Busseto – Festival Verdiano

Lunedì 16 Ottobre 2017 –  “Festival Verdiano” a Busseto (Pr)

Potremo partecipare a una magistrale esecuzione della TRAVIATA, una delle più famose opere del MAESTRO, eseguita per l’annuale Festival nel Teatro a lui intitolato.

Ci sarà tempo, prima dello spettacolo, per una visita al centro della cittadina arricchita dal Palazzo del Comune del XV sec. con fregi in cotto, dalla Rocca rimaneggiata del Trecento che ospita il Municipio e dalla parrocchiale del XV sec. con facciata gotica.
Continue reading

Cremona – Capitale mondiale del violino

Domenica 1 Ottobre 2017 –  “Cremona Capitale mondiale del violino e della liuteria”

Nell’anniversario commemorativo del grande Monteverdi nato a Cremona, la sua città gli dedica eventi e concerti famosi in tutto il mondo.

Anche noi potremo partecipare, al Museo del Violino, ad una audizione riservata con strumenti storici, rievocando musiche che sono capolavori.

Seguirà la visita al Museo del Violino, dove sono gelosamente custoditi e ogni giorno fatti cantare, alcuni Stradivari, o Amati o Guarneri, creati dai maestri liutai italiani tra il Cinquecento e il Settecento e conservati in questo “Santuario”.
Continue reading

Vacanza Alpina – Luglio 2017

da Sabato 1 a Sabato 8 Luglio 2017 – Castione della Presolana (Bg)

Vi facciamo una proposta particolare che, per la prima volta, ci è venuta alla mente e potrebbe interessare qualcuno di voi, e che noi abbiamo recentemente sperimentato in un breve soggiorno.

Vogliamo proporre sette giorni di vacanza alpina per i soci e gli amici della Famiglia Bustocca con noi nelle Alpi Orobiche, al Passo della Presolana, in provincia di Bergamo tra la Val Seriana e la Val di Scalve. Saremo non molto distanti da Busto, in luogo ameno, sereno, silenzioso, fresco e assolato nel contempo, punto nevralgico per escursioni di vari livelli di difficoltà, in prossimità di alcune piccoli centri come Bratto e Clusone, raggiungibili con bus di linea molto frequenti.
Continue reading

Genova – Amedeo Modigliani

Sabato 10 giugno 2017

Approderemo a Genova e nel centro politico-religioso della città medievale e, a Palazzo Ducale, incontreremo

Amedeo Modigliani

Uno dei più affascinanti e misteriosi artisti del NOVECENTO. Seguiremo un percorso eccezionale che ce lo farà conoscere a Parigi dove, lasciata Livorno, arrivò ad elaborare un personalissimo stile capace di combinare le forme classiche con l’arte egiziana e l’art nègre con un occhio attento alle istanze espressive del suo tempo.
Continue reading

Viaggio dell’Anima – Dal 19 al 21 Maggio 2017

Venerdì 19, Sabato 20, Domenica 21 Maggio 2017

Lungo la Via Francigena (candidata a Patrimonio dell’Umanità)
e l’area padana della Tuscia

“Viaggio dell’anima”

Il primo a testimoniarlo fu l’arcivescovo Sigerico che nel  X secolo, mosso da profonda esigenza di spiritualità, intraprese il complesso itinerario di fede alla volta di Roma. Anche noi, mossi da vari percorsi intimi e personali, possiamo riprendere il viaggio che potrà condurci fino a Roma e oltre.
Continue reading

Torbiere del Sebino

Venerdì 7 aprile 2017  – Torbiere del Sebino e Borgo d’Iseo

Raccontiamo…. : al tempo della glaciazione, una gigantesca lingua di ghiaccio, dall’Adamello colmò la Valle Camonica, scavò l’attuale lago d’Iseo, coi detriti lungo il percorso andò formando le colline moreniche della Franciacorta. Nell’acquitrino formato si crearono giusto le TORBIERE, oggi PARCO, che attraverseremo su ponticelli predisposti, in percorso interamente pianeggiante.

In zona c’è il monastero di SAN PIETRO IN LAMOSA, fondato nel 1083 dai monaci di Cluny, ai bordi delle bonifiche operate, dove sbocciano ancora le ninfee.

Andremo poi a ISEO, un borgo ricco di monumenti e di angoli caratteristici, bruciato a suo tempo dal Barbarossa e appartenuto ai Visconti che lo ingrandirono.
Continue reading

Villa Castiglioni – Varese

SABATO 4 FEBBRAIO 2017

Al Museo Castiglioni di Villa Toepltz di Varese

Con  ” L’Egitto di TUTANKHAMON ” a Luxor  XVIII Dinastia (1341 -1323 a.C.)

vedremo da vicino la fedele ricostruzione della camera funeraria del giovane faraone attraverso una mostra straordinaria in cui sono evidenziati gli usi, i costumi,i metodi di lavoro degli antichi Egizi con attrezzi rimasti immutati nei millenni nonché la riproduzione di alcuni oggetti e gioielli ritrovati nella camera detta “di Pashedu”, il geniale artista che, al servizio del faraone, ne dipinse le pareti .
Continue reading